il fascino del benessere

Indossare la compressione graduata si conferma fondamentale per volare a tutto comfort.
E stile.

Per quanto la tecnologia renda sempre più facile e comodo il viaggio, e tutti, chi più chi meno, ci siamo nel tempo abituati al lungo, anche lunghissimo raggio, resta il fatto che volare non è una condizione naturale per gli umani.
Il segreto per un viaggiare confortevole e a tutto stile è principio ispiratore di SOLIDEA, il brand interamente Made in Italy che produce calze e collant a compressione graduata conosciuti e apprezzati nel mondo per la loro infallibile efficacia e la raffinatezza del design.

Anche coloro che non hanno patologie controindicate, non soffrono di mal d’aria e sono abituati a viaggiare, non possono fare a meno di patire alcuni fastidiosi disagi. In particolare, stare seduti per lungo tempo può causare gonfiori e formicolii, fino ad esporre al rischio di trombosi delle vene profonde anche in individui perfettamente sani.

Come in tutte le cose, la soluzione principale è aver buona cura di se’. Intanto avere l’accortezza di indossare abiti che non costringono e idratarsi adeguatamente. Molte delle principali compagnie aeree, inoltre, pubblicano sulle riviste di bordo la raccomandazione di effettuare passeggiate in cabina ed eseguire esercizi isometrici da seduti, per sciogliere muscoli e articolazioni. Ma tutto questo tuttavia può non bastare, come ben sanno ad esempio coloro che in volo lavorano, hostess e steward, che da sempre usano calze a compressione graduata.

Chi pensa che le calze elastiche siano scomode e antiestetiche deve ricredersi: tutti i capi sono rigorosamente testati scientificamente per la compressione, ma soprattutto sono studiati con un design che li rende portabilissimi da tutti e in ogni occasione, con un’ampia gamma di modelli e colori che possono soddisfare anche i più esigenti in fatto di look.

Oggi anche persone insospettabili come modelle, reporter, manager, di tutti i sessi, conoscono e indossano le calze SOLIDEA, collant o gambaletti, anche se non hanno problemi specifici di circolazione. Sanno per esperienza di poter affrontare le fatiche e i disagi dei trasferimenti con un alleato in più.